"Miracolo" nel Modenese: dai rubinetti di casa esce il Lambrusco

A causa di un guasto nell'impianto idrico di una cantina, il vino è iniziato a fuoriuscire dai rubinetti delle abitazioni

Vino Rosso

Vino che fuoriesce dai rubinetti al posto dell’acqua: il “miracolo” si è verificato in provincia di Modena, precisamente a Settecani, una frazione del Comune di Castelvetro.

Improvvisamente, invece che l’acqua, gli abitanti della zona si sono ritrovati le proprie abitazioni inondate di delizioso Lambrusco Grasparossa D.O.C. della Cantina Sociale Settecani. In molti hanno gridato al miracolo, vedendo fuoriuscire dai rubinetti uno dei rossi più buoni del modenese.

Dietro il gustoso imprevisto c’è un guasto ai silos dell’azienda vinicola che ha avuto ripercussioni sulla rete idrica della frazione di Castelvetro. Per sbaglio, dunque, il Lambrusco è finito nell’acquedotto, arrivando direttamente all’interno delle case nelle immediate vicinanze della cantina, grazie alla maggiore pressione del vino rispetto a quella dell’acqua.

Il piacevole inconveniente è stato provocato da un imprevisto tecnico. Durante la fase di incanalamento del vino nella Cantina Sociale Settecani, si è verificato il malfunzionamento di una valvola che collega le due linee dell’azienda: quella in cui scorre l’acqua dell’acquedotto e l’altra, destinata all’imbottigliamento.

L’episodio ha portato gioia e felicità tra la popolazione del comune emiliano. Di fronte ad un evento del tutto eccezionale, sono tanti i cittadini che non hanno perso occasione per girare dei video e postarli immediatamente sul web. Qualcuno, inoltre, ha approfittato della situazione, iniziando ad imbottigliare il “miracoloso” Lambrusco che fuoriusciva dai lavandini dei bagni o delle cucine.

Le abitazioni di Settecani interessate dall’insolito fenomeno sono state circa una ventina. Una volta compresa la natura dell’accaduto, è stata immediatamente allertata l’amministrazione comunale. Il guasto, con l’aiuto dei tecnici, è stato risolto in meno di due ore, mettendo fine alla fuoriuscita del Lambrusco Grasparossa dai rubinetti.

Il Comune di Castelvetro, attraverso la sua pagina Facebook, ha poi spiegato l’accaduto, comunicando che il guasto è stato risolto senza creare danni all’impianto idrico: “In merito alle segnalazioni giunte sull’impianto idrico di Settecani volevamo informarvi che si è trattato di un guasto improvviso all’impianto di produzione di un’azienda dell’area – si legge sul post – Il guasto è già stato risolto e non vi sono più problemi alla rete in oggetto.  Rassicuriamo che è stata una perdita di liquido alimentare (vino) non dannosa per l’organismo e priva di rischi sia igienici che sanitari”.