I migliori 100 vini d'Italia del 2020 secondo James Suckling

A decretare i 100 vini migliori d'Italia del 2020 è il celebre critico enologo James Suckling che posiziona sul podio il Brunello di Montalcino del 2016

Tra i 100 migliori vini italiani premiati da James Suckling trionfa il Brunello di Montalcino

James Suckling, uno dei critici enologi più influenti al mondo, con oltre trent’anni di esperienza come Senior Editor di Wine Spectator, ha svelato sul suo sito internet la “Top 100 vini d’Italia” del 2020. A trionfare, in questa nuova speciale graduatoria, sono il Brunello di Montalcino dell’anno 2016, il Barolo e il Barbaresco.

Top 100 Wines of Italy: i migliori secondo James Suckling

A decretare la classifica dei 100 vini migliori d’Italia è l’illustre critico enologico americano James Suckling, considerato tra le voci più autorevoli al mondo che dopo trent’anni di esperienza redazionale affida al suo blog personale online dal 2010 classifiche, recensioni e pensieri.

A trionfare nella classifica è il Brunello di Montalcino con 37 vini in classifica, seguito poi dal Barolo con 17 etichette premiate. La lista redatta dall’esperto, che vede trionfare soprattutto i vini provenienti dalla zona delle Langhe e da Montalcino, punta i riflettori in modo particolare sulle annate 2015 e 2016 che vengono apprezzate per la struttura e per la dolcezza del frutto.

I 3 vini migliori d’Italia secondo James Suckling

Il primo vino classificato nella top 100 redatta da James Suckling è il Brunello di Montalcino del 2016 di Livio Sassetti, premiata perché si avvicina incredibilmente all’annata 2015 considerata la migliore per questa tipologia di vino.

Al secondo posto colloca l’incredibile Brunello di Montalcino 2016 di Castiglion del Bosco che deve il suo successo alle temperature miti che hanno permesso una maturazione lenta ed equilibrata dell’uva. Terzo nome sul podio è l’annata 2016 del Brunello di Montalcino prodotto da Giodo che conquista per l’utilizzo dei grappoli perfetti di Sangiovese del Podere e per la lunga maturazione di due anni e mezzo che conferisce equilibrio e spessore al prodotto.

Top 100 Wines of Italy: la classifica di James Suckling

• 1 Livio Sassetti Brunello di Montalcino 2016
• 2 Castiglion del Bosco Brunello di Montalcino 2016
• 3 Giodo Brunello di Montalcino 2016
• 4 Tassi Brunello di Montalcino Franci Riserva 2015
• 5 Siro Pacenti Brunello di Montalcino Ps Riserva 2015
• 6 Ciacci Piccolomini d’Aragona Brunello di Montalcino Vigna di Pianrosso Santa Caterina D’oro Riserva 2015
• 7 Bruno Giacosa Barbaresco Asili Riserva 2016
• 8 Roberto Voerzio Barolo Cerequio 2016
• 9 Casanova di Neri Brunello di Montalcino Cerretalto 2015
• 10 Tenuta delle Terre Nere Etna Rosso Prephylloxera La Vigna di Don Peppino 2018
• 11Valdicava Brunello di Montalcino Madonna del Piano Riserva 2015
• 12 Petrolo Valdarno di Sopra Galatrona 2018
• 13 San Filippo Brunello di Montalcino Le Lucère Riserva 2015
• 14 Domenico Clerico Barolo Percristina 2010
• 15 Parusso Barolo Bussia Riserva 2011
• 16 Pieve Santa Restituta Brunello di Montalcino Rennina 2015
• 17 Casanova di Neri Brunello di Montalcino Tenuta Nuova 2016
• 18 Eredi Fuligni Brunello di Montalcino Riserva 2015
• 19 Tua Rita Toscana Redigaffi 2018
• 20 Pietro Caciorgna Etna Rosso Guardoilvento 2017
• 21 Poderi Aldo Conterno Barolo Cicala 2016
• 22 Bibi Graetz Toscana Colore 2018
• 23 Gaja Barbaresco Sori San Lorenzo 2017
• 24 Roberto Voerzio Barolo La Serra 2016
• 25 San Polino Brunello di Montalcino Elicriso 2016
• 26 Castello dei Rampolla Toscana Sammarco 2017
• 27 Roberto Cipresso Brunello di Montalcino 2016
• 28 Schiopetto Venezia-Giulia Podere dei Blumeri 2018
• 29 Zenato Amarone della Valpolicella Classico Sergio Zenato Riserva 2015
• 30 San Filippo Brunello di Montalcino Le Lucere 2016
• 31 Pira (Chiara Boschis) Barolo Cannubi 2016
• 32 Canalicchio di Sopra Brunello di Montalcino Riserva 2015
• 33 Duemani Syrah Costa Toscana Suisassi 2018
• 34 Luce della Vite Brunello di Montalcino 2016
• 35 Valdicava Brunello di Montalcino 2016
• 36 Vietti Barolo Villero Riserva 2013
• 37 Pieve Santa Restituta Brunello di Montalcino Sugarille 2016
• 38 Ciacci Piccolomini D’aragona Brunello di Montalcino Pianrosso 2016
• 39 Gaja Barbaresco Sori Tildin 2017
• 40 Schiopetto Venezia-Giulia Rivarossa 2018
• 41 Masseto Toscana 2017
• 42 Barone Ricasoli Chianti Classico Gran Selezione Colledilà 2017
• 43 Jermann Venezia-Giulia Vintage Tunina 2018
• 44 Domenico Clerico Barolo Ciabot Mentin 2016
• 45 Montevetrano Colli di Salerno 2018
• 46 Fattoria Le Pupille Maremma Toscana Saffredi 2018
• 47 Bibi Graetz Toscana Testamatta 2018
• 48 Cordero di Montezemolo Barolo Enrico Vi 2016
• 49 Altesino Brunello di Montalcino Montosoli 2016
• 50 Monteverro Toscana 2017
• 51 Foradori Teroldego Vigneti delle Dolomiti Granato 2017
• 52 Tasca d’Almerita Etna Tascante Contrada Sciaranuova Vv 2017
• 53 San Michele-Appiano Alto Adige Appius 2015
• 54 Schiopetto Friulano Collio Mario Schiopetto M 2019
• 55 Argiolas Isola dei Nuraghi Turriga 2016
• 56 La Gerla Brunello di Montalcino Riserva Gli Angeli 2015
• 57 San Polo Brunello di Montalcino 2016
• 58 Mazzei Toscana Siepi 2018
• 59 Tenuta di Biserno Toscana Biserno 2017
• 60 Mastrojanni Brunello di Montalcino 2015
• 61 Col d’Orcia Brunello di Montalcino Nastagio 2015
• 62 Tenuta Sette Ponti Toscana Oreno 2018
• 63 Celestino Pecci Brunello di Montalcino 2015
• 64 M. Marengo Barolo Brunate 2016
• 65 Argentiera Toscana Ventaglio 2016
• 66 Petrolo Trebbiano Toscana Bòggina B 2018
• 67 San Polino Brunello di Montalcino 2016
• 68 Bruno Giacosa Falletto Barbaresco Rabajà 2016
• 69 GD Vajra Barolo Bricco delle Viole 2016
• 70 San Polino Brunello di Montalcino Riserva 2015
• 71 Uccelliera Brunello di Montalcino 2016
• 72 Argiano Brunello di Montalcino 2016
• 73 San Felice Chianti Classico Gran Selezione Il Grigio 2016
• 74 Palazzo Brunello di Montalcino Riserva 2015
• 75 Planeta Nerello Mascalese Sicilia Eruzione 1614 2017
• 76 Bellaria Brunello di Montalcino Assunto 2016
• 77 Isole E Olena Vin Santo del Chianti Classico 2009
• 78 Ampeleia Merlot Costa Toscana Empatia 2016
• 79 Marchesi Antinori Bolgheri Superiore Guado Al Tasso 2017
• 80 Renato Corino Barolo Arborina 2016
• 81 Tenute Cisa Asinari dei Marchesi di Gresy Barbaresco Martinenga Camp Gros 2015
• 82 Marcarini Barolo La Serra 2016
• 83 Paolo Scavino Barolo Bricco Ambrogio 2016
• 84 Silvio Grasso Barolo Annunziata Vigna Plicotti 2016
• 85 Cantina Terlan Lagrein Alto Adige Porphyr Riserva 2017
• 86 Renieri Brunello di Montalcino Riserva 2015
• 87 Alois Lageder Chardonnay Alto Adige Löwengang 2017
• 88 Ca ‘del Bosco Franciacorta Cuvée Annamaria Clementi Riserva 2010
• 89 Elio Grasso Barolo Ginestra Casa Mate 2016
• 90 Arnaldo Rivera Barolo Vignarionda 2016
• 91 Paolo Scavino Barolo Cannubi 2016
• 92 La Magia Brunello di Montalcino Riserva 2015
• 93 Paitin Barbaresco Sorì Paitin Vecchie Vigne Riserva 2015
• 94 Luce della Vite Toscana Luce 2017
• 95 Silvio Nardi Brunello di Montalcino Vigneto Manachiara 2016
• 96 Pio Cesare Barbaresco Il Bricco 2016
• 97 Poggio Antico Brunello di Montalcino Riserva 2015
• 98 Frescobaldi Brunello di Montalcino Ripe al Convento di Castelgiocondo Riserva 2015
• 99 Azelia Barolo Cerretta 2016
• 100 Tenuta San Guido Bolgheri-Sassicaia Sassicaia 2017.