L'amore non ha età: ad Avellino il matrimonio da guinness di un centenario

Il matrimonio è stato celebrato a casa dello sposo, in un appartamento in centro sito in via Pironti, dietro la sede centrale delle Poste.

matrimonio_centenariE’ proprio vero che l’amore non ha età, ma nel caso del centenario che ha sposato una donna di quasi ben 40 anni più piccola è davvero uno scoop! La vicenda è accaduta ad Avellino, dove abitano gli sposi, entrambi vedovi: lui ha compiuto ben 100 anni lo scorso luglio, lei ha invece 63 anni. Il loro è davvero un matrimonio da guinness dei primati, anche se l’unione ha suscitato qualche pettegolezzo nella cittadina. Non appena sono state affisse le pubblicazioni di matrimonio la notizia ha fatto anche il giro del web e non è davvero tutti i giorni che un uomo di 100 anni decide di andare all’altare. Degli sposi si sa davvero molto poco: quel che è certo è che l’uomo è di Bisaccia, un paesino in provincia di Avellino, ma per lavoro ha vissuto diversi anni a Roma per lavoro, mentre lei è originaria del capoluogo. Una storia che dimostra che nonostante al Sud ci sia una buon numero di tradimenti, l’amore vero può essere la risposta più bella. Senza limiti di età.

Il matrimonio è stato celebrato a casa dello sposo, in un appartamento in centro sito in via Pironti, dietro la sede centrale delle Poste. A celebrare la cerimonia è stato l’assessore alle politiche sociali del comune, Titti Mele. Sulla scelta di contrarre le nozze da parte dei due vedovi calano le critiche, soprattutto sul fatto che a fronte del legame vi siano questioni di eredità o altri interessi avanzati dalla sposa nei confronti del marito. In ogni caso, un mondo di auguri a questa coppia…e cento di questi giorni!

Pubblica un commento