La classifica delle migliori università italiane

Quali sono le migliori università italiane? In accordo con la classifica pubblicata da Il Sole 24 ore vi presentiamo le più prestigiose

Università di Padova

le migliori università italiane - padova

L’Università di Padova è una delle più antiche al mondo essendo stata fondata nel 1222, anche se le facoltà di medicina e diritto erano già attive precedentemente. La sua origine è dovuta al fatto che un gruppo di studenti e professori dell’Università di Bologna fossero in cerca di una maggior libertà accademica.

Il simbolo di questa istituzione accademica è rappresentato dal Cristo risorto e da santa Caterina d’Alessandria, ovvero i due patroni delle due universitates padovane del Medioevo. Il motto è invece Universa Universis Patavina Libertas a rappresentare la grandissima libertà di pensiero concessa a studenti e professori.

L’università di Padova vanta il merito di essere stata la prima al mondo in cui una donna, Elena Piscopia, si è laureata (nel 1678). Inoltre, Galileo, Copernico e molte altre personalità di spicco la scelsero come luogo di studio e scambio.

Università di Bologna

le migliori università italiane - bologna

L’Università di Bologna, la più antica al mondo. La sua fondazione è attribuita a Irnerio, nel 1088. Probabilmente nacque a seguito dell’incontro di un gruppo di glossatori (fra i quali Irnerio), chiamati per commentare i Codici di Diritto Romano. Dante, Petrarca, Copernico, Erasmo da Rotterdam, furono solo alcuni degli studenti che frequentarono l’Alma Mater Studiorum.

Particolarmente importante l’area degli studi medico-scientifici: l’Università di Bologna si colloca all’incirca al centesimo posto nella classifica mondiale in questo settore, mentre guida quella italiana insieme all’Università di Milano.

Malpighi, Galvani, Murri furono tutti illustri professori che insegnarono in questa facoltà, realizzando anche numerosi studi pionieristici. Ottime anche le facoltà di legge e ingegneria, che si collocano sicuramente nella top five delle migliori università italiane. Nella classifica 2011 di Quacquarelli Symonds, società che dal 2004 stila la classifica degli atenei più prestigiosi al mondo, l’Alma Mater era inclusa nelle prime 200 università al mondo.

Politecnico di Milano

le migliori università italiane - milano

Il Politecnico di Milano, a differenza delle maggiori università italiane, la sua data di nascita è sicuramente più recente, essendo stato fondato nel 1863. Avendo al suo interno solo i corsi afferenti alle discipline ingegneristiche e architettoniche, non può vantare il nome di Università ma solo di Politecnico.

Molto sviluppati sono i laboratori, fra i quali spiccano quelli riguardanti l’analisi numerica e le nanotecnologie. Vanta numerose collaborazioni con professori delle università di tutto il mondo, che contribuiscono attivamente allo sviluppo degli studi e della ricerca tecnologica.

Aldo Rossi, Renzo Piano, Gianfranco Ferrè, Giovanni Battista Pirelli, sono solo alcune delle personalità italiane di spicco che hanno frequentato i corsi del Politecnico di Milano. In particolare, Rossi e Piano, laureati in architettura, hanno vinto il Premio Pritzker di importanza mondiale.

Università di Trento

le migliori università italiane - trento

L’Università degli studi di Trento è un ateneo di recentissima fondazione. Inaugurato nel 1962, deve la sua origine a Bruno Kessler, che qui fondò la sede dell’Istituto universitario superiore di Scienze Sociali. Divenne la culla del movimento studentesco del sessantotto, e fu anche la prima università italiana occupata in quegli anni.

Negli anni successivi vennero aggiunte le facoltà di ingegneria ed economia, così come quelle di lettere e giurisprudenza. Vanta numerose collaborazioni con le università del Tirolo e, infatti, nel 2013 è stato firmato un accordo di cooperazione con le università di Innsbruck e Bolzano.

Il fine è quello di dare slancio alla ricerca e all’alta formazione, permettendo scambi di studenti e professori e promuovendo corsi a insegnamento bilingue. Tra i professori onorari che l’università di Trento annovera vi sono Giorgio Napolitano e Michail Gorbačëv.

Università di Verona

le migliori università italiane - verona

L’Università degli studi di Verona è quella di più recente fondazione, fra le università più prestigiose italiane. In realtà, durante il Medioevo, Verona contava la presenza della facoltà di Lettere, Giurisprudenza e Medicina.

Tuttavia, a causa del declino dei signori della città, gli Scaligeri, e la successiva conquista da parte di Venezia, la Serenissima decise che l’unica università che doveva trovarsi nel territorio era quella di Padova. Per tale motivo a Verona non si sviluppò un ateneo fino agli anni 50 del Novecento.

Attualmente Verona vanta un’università con ampia offerta formativa, di elevato prestigio internazionale. Negli anni 2000 è stato inaugurato il corso di Bioinformatica, presente solo in questo ateneo, che forma professionisti in grado di coniugare conoscenze scientifiche con quelle informatiche, per poter coadiuvare i ricercatori scientifici.