Questo sito contribuisce all’audience di

Virgilio InItalia

Dolce e Gabbana hanno rilevato un caffè storico di Portofino

Dolce e Gabbana hanno rilevato lo storico Caffè Excelsior di Portofino: come cambierà il locale sotto la loro gestione e quando potrebbe aprire

Dolce e Gabbana

Cambio di guardia per un caffè storico di Portofino: è il Caffè Excelsior, che nel 2024 celebrerà un secolo di storia. Quest’anno, intanto, è stato rilevato da Dolce & Gabbana, habitué del borgo ligure in provincia di Genova.

Cosa si sa sul nuovo locale di Dolce e Gabbana a Portofino

Secondo quanto riferito da ‘La Repubblica’, Dolce & Gabbana hanno rilevato il Caffè Excelsior di Portofino e l’inaugurazione del loro nuovo FashionCaffè potrebbe avere luogo alla fine del maggio, forse già nella giornata di venerdì 26 maggio.

Stando a quanto fa sapere ‘Il Secolo XIX’, però, l’evento di Dolce & Gabbana che l’iconica Piazzetta di Portofino ospiterà alla fine del mese di maggio era già fissato da tempo e non sarebbe legato al passaggio del locale ai due stilisti che, da anni, frequentano il borgo ligure ospitando amici e conoscenti e organizzando lussuose feste e serate nelle ville sulla collina che domina Portofino.

Nel 2015 Dolce & Gabbana hanno anche dedicato una collezione esclusiva al borgo di Portofino, chiamata proprio “Portofino 2015“. La collezione era stata realizzata in occasione delle sfilate organizzate nelle ville degli stilisti nel borgo ligure. Gli stilisti avevano deciso di vendere accessori e capi da uomo, donna e bambino con scorci da Portofino, antiche cartoline e carte nautiche in una boutique aperta temporaneamente in estate.

Anche nell’estate del 2022 Dolce & Gabbana, tra i “re” del lusso in Italia, hanno aperto un temporary shop in Piazzetta a Portofino proprio a pochi metri dal Caffè Excelsior, in concomitanza con le nozze dell’amica Kourtney Kardashian con Travis Barker. La loro boutique era sempre piena, a qualsiasi orario del giorno e della sera. Un anno dopo, ci riprovano col FashionCaffè.

La storia del Caffè Excelsior di Portofino e del gelato Paciugo

Lo storico Caffè Excelsior di Portofino è stato aperto nel 1924 da Santino Repetto, che, curiosamente, è il bisnonno dell’attuale vicesindaco Giorgio D’Alia. Proprio in questo locale è nato l’iconico “Paciugo“, famoso gelato che Lina, la moglie di Santino Repetto, ha inventato e proposto negli anni Quaranta del secolo scorso con i gusti che aveva a disposizione, cioè la crema, il gelato di lamponi, i lamponi freschi, la panna e la granatina.

“Leggenda” narra che proprio questo mix inedito di ingredienti diedero vita al nome della coppa gelato: quando qualcuno chiese a Lina come si chiamasse, lei rispose che era un “paciugo”, un pasticcio.

Anche Carlo Cracco ha scelto Portofino

Come Stefano Dolce e Domenico Gabbana, anche il popolare chef Carlo Cracco ha deciso di puntare su Portofino. Nel 2019, l’ex giudice di Masterchef Italia ha preso in gestione lo storico ristorante Il Pitosforo, aperto nel 1951 da Marco Vinelli e diventato negli anni Settanta e Ottanta del secolo scorso un punto di ritrovo del jet-set internazionale.

Anche questo locale può vantare una posizione assolutamente privilegiata: la sua famosa veranda si affaccia sulla piazzetta acciottolata che domina il porto di Portofino, dando così la possibilità di poter ammirare da vicino lo splendido paesaggio della Riviera di Levante.

A rendere noto lo sbarco di Carlo Cracco nel borgo di pescatori in Liguria era stato direttamente il sindaco di Portofino Matteo Viacava.