A Bellano ecco i Laghee, l'associazione remiera che fa rivivere le barche dei Promessi Sposi

Far rivivere le barche d'epoca che solcavano il lago di Como, come ai tempi di Manzoni, questo lo scopo dell'associazione "I Laghee"

A Bellano ecco i Laghee, l'associazione remiera che fa rivivere le barche dei Promessi Sposi

Conosciuto tradizionalmente come “il batel”, oggi la storica imbarcazione del Lario è ricordata da tutti come Lucia, dal nome della protagonista femminile de “I Promessi Sposi”, celebre romanzo storico di Alessandro Manzoni, che proprio a bordo di una delle tipiche imbarcazioni del lago si fa protagonista di una delle scene più toccanti della letteratura italiana. A tenere viva la tradizione di un’imbarcazione di cui si ha memoria molto antica ci pensa l’associazione sportiva dilettantistica remiera, nata agli inizi del 2018 nel ridente paesino di Bellano, in provincia di Lecco.

Far solcare nuovamente nelle placide acque del lago di Como anche le imbarcazioni storiche e non solo i natanti provvisti di motore, per ridonare tranquillità al fazzoletto d’acqua dolce che bagna alcuni dei litorali lacustri più incantevoli del mondo. Questo il principale obiettivo della nuova realtà associativa che intende promuovere tutte le piccole imbarcazioni a remi, come la canoa, il gozzo e la jole lariana.

A tenere le redini di questa associazione, dall’intento nobile e ambizioso, ci sono Giovanni Nogara come presidente, Giovanni Alfaroli come vicepresidente e Gabriella Cargasacchi come segretaria. Dal nome dell’associazione si comprende anche lo spirito solidale che intende abbracciare un po’ tutti i membri della comunità. L’associazione si chiama, infatti, “ i Laghee”, un termine che rievoca tutti gli abitanti che vivono in prossimità del lago, un nome evocativo che punta a suscitare e a far crescere l’attenzione di tutti coloro che vivono in prossimità del lago così da far crescere l’attenzione per le proprie tradizioni.

Oro e indaco i colori dell’associazione. Giallo oro come la luce, indaco come colore rassicurante. Oro e indaco assieme, colori complementari e non primari, formano una coesione vincente, che si amalgama bene e che è di buon auspicio per il futuro dell’associazione che sta provando a coronare il sogno di far ripopolare il lago delle tipiche e storiche imbarcazioni che solcarono queste acque secoli fa.

L’A.S.D. Remiera I Laghee nasce come associazione di promozione turistica ma mette a disposizione le proprie competenze anche per l’organizzazione di eventi sul lago, la possibilità di traghettare i neosposi che lo desiderano da un capo all’altro del lago e di preparare elaborate sfilate sull’acqua.

Pubblica un commento