Questo sito contribuisce all’audience di

Virgilio InItalia

In Sardegna il ristorante più amato dai calciatori: prezzi top

In una splendida location dell'arcipelago de La Maddalena, in Sardegna, c'è il "ristorante più amato dai calciatori": menu e vini a prezzi super

Benzema, Inzaghi, Alisson

In Sardegna, nello splendido scenario dell’arcipelago de La Maddalena, c’è il ristorante più amato dai calciatori: un locale molto frequentato dagli idoli dei tifosi con prezzi a volte esorbitanti.

Dove si trova il ristorante più amato dai calciatori

A raccontare il ristorante preferito dai giocatori è un servizio andato in onda su “Report”, trasmissione di Rai 3. Il titolare del locale ha rivelato che molti giocatore arrivano a pranzo e mentre gustano alcune delle delizie presenti in menu, osservano la loro barca grazie alla splendida vista che dà sulla costa. Molti clienti, non solo calciatori, arrivano direttamente a bordo dei propri yacht di lusso.

I prezzi del ristorante situato a Porto Massimo sono degni di una location così esclusiva: un piatto di crudi può arrivare a costare 1.400 euro, come il King Scogliera, speciale piatto del menu giornaliero che comprende 24 ostriche, aragosta, scampi, gamberi, caviale di beluga e tanto altro ancora.

Super, come i prezzi, è anche la cantina che può vantare su bottiglie di vini pregiati che costano quanto, se non più di una berlina. E in cantina è disponibile anche una bottiglia di Petrus al costo di circa 20.000 euro. Per una bottiglia da 3 litri di un rosso della Toscana, il Masseto, ci vogliono 32 mila euro.

Nel menu del ristorante della Sardegna, regione che vanta diverse spiagge premiate con le Cinque Vele di Legambiente, oltre a un’aragosta che può costare anche fino a 330 euro al chilo, ci sono pizze che a seconda dei vari ingredienti utilizzati vengono 80, 100 o 110 euro. La Costa Smeralda e la Corsica sono molto vicine al ristorante e se gli yacht sono troppo grandi per attraccare, il locale mette a disposizione un servizio che va a prendere i clienti per portarli direttamente ai suoi tavoli con i tender.

I calciatori avvistati a La Maddalena

Sono diversi i vip che durante la stagione estiva sfilano sui tavoli del locale di La Maddalena, soprattutto calciatori. Durante i primi giorni della stagione estiva 2023, per esempio, sono state avvistate alcune stelle di club stranieri come Erik Lamela e Acuna, calciatori del Siviglia che ha battuto la Roma in finale di Europa League ai calci di rigore. Una sera, ai tavoli, c’era anche un ex giallorosso: si tratta di Alisson, portiere adesso in forza al Liverpool, uno dei club di calcio più preziosi del pianeta.

Il calciatore più illustre avvistato nel ristorante della Sardegna nei primi giorni d’estate è Karim Benzema, il Pallone d’Oro in carica: l’attaccante francese al termine della scorsa stagione ha lasciato il Real Madrid, una delle squadre con più tifosi al mondo, per trasferirsi all’Al-Ittihad, club di Gedda, in Arabia Saudita.

Oltre alle stelle dei campionati esteri, non mancano gli idoli del calcio italiano, come Gianluca Lapadula, che in Sardegna è di casa: con 25 gol tra regular season e playoff, ha trascinato il Cagliari al ritorno in Serie A dopo un solo anno di “purgatorio” in Serie B. E una sera a un tavolo ha cenato anche Simone Inzaghi, allenatore dell’Inter che in questa stagione è arrivata fino alla finale di Champions League, persa 1-0 contro il Manchester City di Pep Guardiola.