Guida Michelin, premio Chef Donna 2020 a Marianna Vitale

È Marianna Vitale del ristorante SUD a Quarto, in provincia di Napoli, la vincitrice del premio Chef Donna 2020 della Guida Michelin: la sua storia

Guida Michelin, premio Chef Donna 2020 a Marianna Vitale

È Marianna Vitale del ristorante SUD a Quarto, in provincia di Napoli, la vincitrice del premio Chef Donna 2020 della Guida Michelin.

L’ambito riconoscimento è stato conferito alla chef napoletana in diretta web, nell’ambito della quinta edizione dell’Atelier des Grandes Dames, network ideato da Veuve Clicquot per sostenere i talenti femminili dell’alta ristorazione che hanno saputo affermare la loro imprenditorialità e il proprio stile professionale.

Questa la motivazione ufficiale del premio assegnato alla chef Vitale dalla Guida Michelin: “Marianna è stata selezionata per la tenacia con cui ha costruito un progetto di ristorazione di qualità al di fuori dei sentieri turistici consueti della sua regione. Con spirito di avventura e rigore ha creato un locale che rispecchia la sua personalità”.

E ancora: “Piatti ‘classici’ del territorio e percorsi di gusto elaborati giornalmente si affiancano a nuove invenzioni, facendo del ristorante SUD una tra le realtà più interessanti del panorama gastronomico partenopeo e italiano”.

La speciale rassegna dedicata ai talenti femminili dell’alta ristorazione ha preso il via tre anni fa, con il premio alla calabrese Caterina Ceraudo nel 2017, seguita dalla friulana Fabrizia Meroi nel 2018, e dalla siciliana Martina Caruso, vincitrice del premio Michelin Chef Donna 2019.

Chi è Marianna Vitale, Chef Donna 2020

Classe 1980, nata a Napoli e cresciuta a Porta Capuana, Marianna Vitale ha aperto il ristorante SUD a Quarto Flegreo nel maggio 2009, insieme al suo socio Pino Esposito.

In brevissimo tempo, la chef partenopea ha fatto incetta di riconoscimenti nazionali: nel 2011, si è aggiudicata il premio ‘Chef Emergente’ de Il Sole 24 Ore, nel 2012 il ristorante SUD ha conquistato l’ambita stella Michelin.

Nel 2015, Marianna Vitale è stata eletta ‘Miglior Cuoca d’Italia’  dalle guide dell’Espresso e di Identità Golose, mentre nel 2017 è arrivato il premio ‘Identità Donna’ di Identità Golose, seguito l’anno successivo dal premio Lydia Cottone “Napoli è donna” 2018. Infine, SUD è il miglior ristorante italiano per Proposta di Pasta per le guide del Gambero Rosso 2020.

“Cucinare in un ristorante – si legge sul sito internet ufficiale di SUD – il proprio, è fatica, tenacia, scommessa costante, e questo fatto è più tangibile quando si decide di avviare un’oasi nel deserto, ma con imprevedibile rapidità SUD è diventato un’affidabile compagine dello scenario gastronomico italiano”.

Marianna Vitale è una delle 43 chef italiane a capo di ristoranti stellati. In tutto il mondo sono 168.