Chi sono gli italiani under 30 più influenti in Europa

La lista degli italiani Under 30 più influenti in Europa per l'anno 2021 stilata da Forbes: l'elenco completo diviso in base alle diverse categorie

Enogu

Forbes ha stilato l’elenco dei giovani under 30 italiani più influenti in Europa: ragazze e ragazzi del nostro Paese che hanno un grande impatto su diversi settori di tutto il Vecchio Continente.

I giovano sono divisi in varie categorie: arte & cultura, intrattenimento, finanza, manufacturing & industry, media & marketing, retail & e-commerce, scienza e salute, social impact, sport & giochi e tecnologia.

Forbes 30 under 30: i giovani italiani più influenti in Europa

A rappresentare l’Italia nella categoria retail & e-commerce c’è Giada Zhang, co-fondatrice di Mulan Group. Figlia di genitori cinesi ma nata e cresciuta a Cremona, la Zhang si è fatta ispirare dalle sue origini per fondare il Mulan Group che rifornisce di cibo asiatico circa 6 mila negozi. Nella stessa categoria c’è anche Massimiliano Gritti, 27 anni: è l’ideatore di una piattaforma che vende mobili, oggetti per la casa, vestiti e accessori di alta qualità realizzati da 300 artigiani di tutta Europa.

Paola Enogu, opposto della Imoco Volley di Conegliano e della Nazionale italiana di Pallavolo, è stata inserita da Forbes nella categoria sport & giochi. A soli 22 anni la Enogu ha già vinto una Champions League e in estate volerà a Tokyo per partecipare alle Olimpiadi.

Cinque italiani presenti nella categoria manufacturing & industry: Alberto Giacomazzi, già inserito nell’elenco degli Under 30 più influenti in Italia secondo Forbes, e Ilenia Gebennini che nel 2017 hanno fondato insieme la AG Cosmetics, per poi dare vita a Darling, marchio di cosmetici che vende in 19 paesi tra Europa, Asia e Nord America.

Con loro ci sono anche Andrea Castiglione, 29enne co-fondatore di Efforce, la blockchain dedicata all’efficienza energetic, Hady Milani, ingegnere aerospaziale che dirige lo Space entrepreneurship program all’Istituto europeo per l’innovazione e la sostenibilità, e Cosimo Maria Palopoli, tecnologo alimentare, co-fondatore e amministratore delegato di Iuv. Palopoli.

Antonietta Conte, 28enne dottoranda del Politecnico di Torino e ricercatrice del Jet propulsion laboratory della Nasa, è stata inserita nella categoria scienza & salute, mentre Giulia Coletti, curatrice al museo d’arte contemporanea del castello di Rivoli, è presente in arte & cultura.

Nella categoria Finanza ci sono due rappresentanti dell’Italia: Lucio Di Ciaccio, laureato in ingegneria aerospaziale alla Sapienza di Roma e direttore del Vision Fund, e Matteo Bergamini che ha fondato Shout Out Uk, un’impresa sociale apartitica nata con l’obiettivo di porre rimedio alla mancanza di educazione politica nelle scuole.

Gli italiani Under 30 più influenti d’Europa secondo Forbes: l’elenco completo

Retail & e-commerce

  • Giada Zhang
  • Massimiliano Gritti

Sport & giochi

  • Paola Enogu

Manufacturing & industry

  • Andrea Castiglione
  • Ilenia Gebennini
  • Alberto Giacobazzi
  • Hady Milani
  • Cosimo Maria Palopoli

Scienza e salute

  • Antonietta Conte

Arte & Cultura

  • Giulia Coletti

Finanza

  • Lucio Di Ciaccio
  • Matteo Bergamini

Social Impact

  • Fabio Mancini