Questo sito contribuisce all’audience di

Virgilio InItalia

Il Teatro Eliseo di Roma è stato messo in vendita: il prezzo

Il Teatro Eliseo di Roma è in vendita: fissato il prezzo per lo storico complesso teatrale situato in via Nazionale, nel cuore della Capitale

Eliseo

Sorpresa a Roma: sul sito internet dell’agenzia immobiliare Engel & Volkers è stato pubblicato l’annuncio della messa in vendita del Teatro Eliseo di via Nazionale, il più recente tra i grandi e storici complessi teatrali capitolini, risalente agli inizi del Novecento.

Teatro Eliseo di Roma in vendita: l’annuncio

Nell’annuncio pubblicato sul sito internet dell’agenzia immobiliare, si parla genericamente di “storico complesso teatrale nel cuore di Roma“, ma poi, nella spiegazione dettagliata, si precisa che la vendita riguarda proprio lo “storico complesso immobiliare del Teatro Eliseo e del Piccolo Eliseo, posto nell’elegante via Nazionale di fronte a Palazzo Koch”.

Nell’annuncio si legge ancora: “La sua destinazione d’uso consente di svolgere attività cinematografica, teatrale, concerti e spettacoli ed è così composto: l’Eliseo ospita circa 721 posti, con platea, 3 balconate, palcoscenico, declivio palcoscenico, sipario, 2 bagni e 7 camerini; il Piccolo Eliseo ospita circa 266 posti con platea, palcoscenico, declivio palcoscenico, sipario, 2 bagni e 4 camerini. A oggi il suo cuore sono le due sale che da 100 anni parlano d’arte e cultura attraverso le grandi produzioni”.

L’agenzia immobiliare, inoltre, ha tenuto a sottolineare che “grazie al recente cambio di gestione è stato eseguito un radicale intervento di ristrutturazione esterno e interno, riportandolo così ai suoi prestigiosi fasti e diventando lo spazio polifunzionale da poter vivere dal giorno alla notte in quanto dispone anche di una caffetteria e di un ristorante (con cucina equipaggiata) che affaccia su un caratteristico spazio esterno. La sua posizione strategica a fianco alle vie del Tridente, oltre ai servizi di collegamento terrestri e metropolitani, lo rendono un interessante investimento per investitori nazionali e internazionali”.

Quanto costa il Teatro Eliseo di Roma

Nell’annuncio di messa in vendita dello storico complesso teatrale situato tra il rione Monti e Trevi è specificato anche il prezzo, pari a 24 milioni di euro.

La storia del Teatro Eliseo di Roma

Il Teatro Eliseo di Roma, come già sottolineato, risale agli inizi del Novecento. Più precisamente, è nato nel 1918, anno in cui il luogo ribattezzato più volte a partire dal 1900, da Arena Nazionale a Teatro Apollo, è definitivamente legato al nome “Teatro Eliseo”. La gestione è affidata a Mentore Clerici.

Nel corso degli anni, come si legge anche nell’annuncio dell’agenzia immobiliare, il palcoscenico del Teatro Eliseo di Roma è stato calcato da “nomi del calibro di Eduardo De Filippo, Monica Vitti, Anna Magnani e Vittorio Gassman“.

Nel 2015, il Teatro Eliseo è stato preso in gestione da Luca Barbareschi, che così, all’epoca, aveva spiegato la sua decisione (come si legge sul sito ufficiale del Teatro Eliseo): “Si tratta del progetto più grande della mia vita. In questo momento più che mai c’è bisogno di rivitalizzare la cultura, mettendo in campo una sinergia vera per l’intrattenimento. Il nuovo corso vuole porre l’Eliseo da protagonista in questa rinascita culturale ormai indispensabile per una città come questa”.

Il Teatro Eliseo ha riaperto così il 29 settembre del 2015, con lo spettacolo “Una tigre del Bengala allo zoo di Baghdad”, di Rajiv Joseph, finalista al premio Pulitzer del 2010, diretto e interpretato proprio da Luca Barbareschi.

A distanza di meno di 7 anni, ora, è invece arrivato l’annuncio della messa in vendita del Teatro Eliseo.