Tremiti, la foresta di corallo nero conquista National Geographic

National Geographic ha dedicato un documentario alla foresta di corallo nero, tesoro nascosto delle Isole Tremiti

Tremiti, la foresta di corallo nero conquista National Geographic

National Geographic ha deciso di celebrare un tesoro “nascosto” italiano, cioè la foresta di corallo nero delle Tremiti, arcipelago italiano del Mar Adriatico, localizzato a circa 12 miglia a largo del Gargano (nel nord della Puglia).

Nel documentario sulla foresta di corallo nero delle Tremiti, trasmesso in streaming sul sito italiano di National Geographic da mercoledì 1° aprile, Giovanni Chimienti (biologo marino dell’Università di Bari nonché esploratore di National Geographic) dirige una spedizione scientifica alla ricerca di queste misteriose e fragili creature che possono vivere anche oltre 2mila anni. A supporto del biologo marino c’è un team di esperti e un veicolo filoguidato chiamato ROV (Remotely Operated Vehicle).

Giovanni Chimienti ha spiegato a proposito della spedizione: “Quando si lavora nell’ambiente marino profondo, il team è fondamentale. Io, il mio professore Francesco Mastrototaro e diverse altre persone abbiamo preparato un piano operativo di massima in base ai fondi e al materiale che avevamo a disposizione. L’obiettivo era indagare la presenza di coralli neri, mentre alla fine abbiamo trovato una vera e propria foresta con oltre 800 colonie, una delle più grandi viste nel Mediterraneo“.

Il biologo marino ha aggiunto: “Ci siamo organizzati per le immersioni fino a sessanta metri: ognuno di noi aveva bombole, attrezzi per il campionamento, telecamere e luci. Ci siamo confrontati su tutti gli aspetti tecnici e sugli oltre trenta siti da esplorare e abbiamo fatto una selezione. Abbiamo tentato di coinvolgere le persone del posto noleggiando una barca alle Isole Tremiti e appoggiandoci a un diving center locale. Il loro aiuto è stato importantissimo e mi rende davvero felice che i pescatori locali si sentano partecipi di questa scoperta. È un sentimento fondamentale per proteggere questi habitat”.

Ancora Chimienti: “Le Isole Tremiti sono ricchissime di pesce e di ambienti fondamentali dal punto di vista biologico ed ecologico, dalle praterie di Posidonia alle foreste di gorgonie. Andando più in profondità, però, questa foresta di coralli è l’unico habitat ricco di vita della zona perché il resto del fondale è fangoso. Questo risponde alla nostra domanda sulla ricchezza di vita dell’arcipelago: sostenendo una parte della biodiversità delle Isole Tremiti, la foresta di corallo nero è un tesoro nascosto raro e prezioso che va protetto e tutelato”.

Il documentario “Il Tesoro Nascosto delle Isole Tremiti” è disponibile dal 1° aprile in streaming in esclusiva sul sito italiano di National Geographic. Dal 7 aprile sarà visibile su Facebook e YouTube.