Salone Nautico di Genova 2019: calendario, anticipazioni e novità

Dal 19 al 24 settembre torna l'appuntamento con il più grande Salone del Mediterraneo. Presenti oltre 1000 barche e 986 espositori

Torna il Salone Nautico di Genova con un'edizione da record

Dal 19 al 24 settembre 2019 torna l’appuntamento con il Salone Nautico Internazionale di Genova, giunto alla sua 59esima edizione, con numeri da record.

Il capoluogo ligure è pronto ad accogliere chi vuole vivere in prima persona la passione per il mare e per gli sport acquatici, all’interno di una delle principali fiere mondiali dedicate alla nautica da diporto, dove saranno presenti oltre mille imbarcazioni, 986 espositori e 14 nuovi brand, di cui il 48% proveniente dall’estero, e ben 763 giornalisti accreditati da tutto il mondo.

Organizzato in partnership con UCINA Confindustria Nautica, il più grande Salone del Mediterraneo presenterà un calendario ricco di attività ed eventi speciali, che offrirà la possibilità di conoscere le ultime novità della nautica internazionale, coinvolgendo tutta la città, di cui la kermesse rappresenta una pietra miliare.

Che il trend positivo sia ormai solido è confermato anche dalla richiesta di aumentare gli spazi espositivi: la domanda è aumentata del 28% per yacht e superyacht, del 48% per il comparto vela, del 73% nel settore dei fuoribordo, e del 35% nel mondo degli accessori. Sarà, quindi, un Salone Nautico “da tutto esaurito”.

Il grande fermento trova riscontro nel dato relativo alle prevendite online. I biglietti acquistati per accedere al Salone Nautico di Genova hanno già toccato la soglia del +136% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, un dato destinato a salire, visto che tra gli obiettivi del prossimo anno ci sarebbe anche il possibile sbarco del Salone al Porto Antico di Genova.

Ma non finisce qui, perché, grazie al coordinamento dell’agenzia Ice e del Mise, sono attesi 150 tra giornalisti delle più importanti testate internazionali e buyer esteri, provenienti da 25 nazioni.

Un nuovo Urban Wall di 1.500 metri quadri, all’ingresso della Fiera di Genova, darà il benvenuto ai visitatori nella “Capitale della Nautica”. Le ammiraglie saranno, per la vela, lo Swan 78 del Cantiere Nautor’s Swan, lunga 25,6 metri e, per il motore, il Sanlorenzo SD126 del Cantiere Sanlorenzo, di quasi 38 metri.

Anche per la 59esima edizione è confermato il format vincente dell’evento “multispecialista”, come contenitore di quattro Saloni: il TechTrade dedicato alla componentistica e agli accessori,  il Sailing World per la vela, un Salone del mondo del fuoribordo (Boat Discovery) e l’ultimo con area Yacht e Superyacht.

Grande attesa anche per le opere e le installazioni degli artisti che saranno presenti a Genova nei giorni del Salone, dalla gigantesca ‘arca rossa’ di Piero Lissoni alle ballerine sull’acqua di Davide Dall’Osso, dal ‘light mirror’ di Marco Nereo Rotelli alle sculture monumentali di Igor Mitoraj.

Moltissime le iniziative dedicate agli appassionati di subacquea, nuoto, canoa, windsurf e canottaggio. Ci saranno, inoltre, sei giorni di “Sea Experience”, durante i quali si potranno provare le ultime novità in mare aperto o partecipare a sfide ed eventi.

Anche la realtà virtuale sarà protagonista al Salone Nautico di Genova 2019: nel padiglione riservato alla piattaforma Letyourboat, infatti, sarà possibile vivere l’emozione di un’esperienza in barca a 360 gradi attraverso un visore di ultima generazione: l’Oculus.