A Milano il giardino che elimina il caldo e lo stress

Coldiretti ha allestito a Milano un’area verde con piante in grado di combattere smog, afa e stress

A Milano il giardino che elimina il caldo e lo stress

La risposta al caldo torrido di quest’estate e allo smog è un giardino terapeutico che combatte afa e stress, aiutando i cittadini a respirare aria pulita.

La novità è stata presentata al Villaggio Contadino della Coldiretti a Milano. Al Castello Sforzesco è stata allestita un’area verde con alcune piante antismog che riescono a catturare le sostanze inquinanti, a bloccare le polveri sottili PM10 e ad abbassare la temperatura dell’ambiente che le circonda.

Una delle piante antismog più efficaci è il leccio, che nell’arco di venti anni è capace di assorbire fino a 3100 chili di anidride carbonica, raggiungendo un’altezza di 35 metri. Pur rimanendo su altezze inferiori, attorno ai 10 metri, il tasso e il mirabolano sono invece in grado di assorbire, rispettivamente, 1800 e 1700 chilogrammi di Co2. Tra le altre essenze in grado di ripulire l’aria dall’anidride carbonica e dallo smog, spiccano poi la fotinia, l’alloro e il viburno.

Un’analisi svolta dalla Coldiretti sulla base dei dati Istat in riferimento al rapporto dell’Oms ha evidenziato che, in Italia, ogni abitante dispone in città di soli 31 metri quadrati di verde urbano. La situazione si fa ancora più critica per le metropoli del nord del Paese, con valori che oscillano dai 6,3 di Genova ai 17,9 di Milano, passando per i 22 di Torino, i 23,1 di Brescia e i 29 metri quadrati di Bologna.

Il Villaggio Contadino della Coldiretti al Castello Sforzesco di Milano è rimasto aperto da venerdì 5 luglio a domenica 7 luglio. Tra le personalità istituzionali che hanno preso parte all’evento spiccano il sindaco di Milano Giuseppe Sala, il vicepremier e ministro dello Sviluppo Economico Luigi Di Maio e il vicepremier e ministro dell’Interno Matteo Salvini.

Sono state oltre 700mila le persone che, nei tre giorni del fine settimana appena trascorso, hanno visitato il Villaggio, che ha coperto una superficie di 200mila metri quadrati.

Il presidente della Coldiretti Ettore Prandini ha dichiarato in una nota pubblicata sul sito di Coldiretti: “La grande bellezza delle mille campagne italiane ha conquistato la città con uno storico appuntamento nel centro della metropoli finanziaria del Paese. I cittadini, ancora una volta, hanno potuto toccare con mano i primati dell’agricoltura nazionale nella qualità, nella sostenibilità ambientale e nella sicurezza alimentare a livello europeo e mondiale”.