Il miglior panettone artigianale tradizionale del mondo è campano

Un maestro panificatore di Ischia trionfa alla quinta edizione del Panettone World Championship

Panettone

Arriva dalla Campania il miglior panettone artigianale tradizionale del mondo. A stabilirlo sono stati i giurati del Panettone World Championship, evento internazionale organizzato dai Maestri del lievito madre da Host, a Milano.

Il panettone che si è guadagnato il titolo di migliore al mondo è quello realizzato da Alessandro Slama del locale “Ischia Pane“, dell’omonima isola campana in provincia di Napoli. Il prodotto ha conquistato la giuria del contest, composta da chef nazionali ed internazionali e da pasticcieri di fama mondiale, sbaragliando la concorrenza degli altri 31 finalisti presenti alla gara.

Alessandro Slama, nel corso della premiazione al Panettone World Championship 2019 a Milano, ha mostrato tutta la sua gioia per il grande riconoscimento, dedicando la prestigiosa vittoria all’impegno, alla passione e ai sacrifici suoi e di tutta la sua famiglia, grazie ai quali viene tramandata la tradizione del panettone artigianale.

Il vincitore, oltre a battere la concorrenza di maestri di Milano, la patria del panettone, ha avuto la meglio anche su colleghi arrivati da città sparse in tutto il mondo, come New York, Sydney e Tokyo.

Per arrivare alla kermesse che si è tenuta a Host Milano, la fiera dedicata al settore dell’alimentazione ed accoglienza, Alessandro Slama aveva brillantemente superato le semifinali del World Championship, organizzate durante lo scorso mese di luglio a Siena. Slama è un giovane maestro panificatore di Ischia che si è dedicato alla pasticceria e ai lievitati ed in passato ha partecipato a diversi concorsi riservati al panettone, ottenendo sempre ottimi risultati.

Parallelamente alla fase finale, una giura composta da esperti giornalisti, gourmet e accademici della cucina italiana, ha scelto il panettone da incoronare con il premio della critica. Il riconoscimento è andato di nuovo ad un campano: si tratta di Salvatore Gabbiano della “Pasticceria Gabbiano“di Pompei, sempre in provincia di Napoli.

Il Panettone World Championship è nato con l’obiettivo di far conoscere l’eccellenza del panettone artigianale a livello internazionale, mettendo a confronto le culture diverse di chi produce e realizza il panettone partendo dal lievito madre, il vero fattore identitario e caratteristico di ogni territorio. L’evento, giunto ormai alla sua quinta edizione, è diventato nel corso degli anni uno degli appuntamenti più attesi nel settore del mondo del lievitato fuori stagione.