A Bologna si cerca il Guinness con la sfoglia più lunga del mondo

Fico Eataly World, a Bologna, vuole entrare nel Guinness dei Primati per la sfoglia fresca tirata al mattarello più grande di sempre

A Bologna si cerca il Guinness con la sfoglia più lunga del mondo

Bologna si prepara ad entrare nel Guinness dei Primati con la sfoglia fresca tirata al mattarello più grande di sempre.

Il palcoscenico della tentata impresa sarà FICO Eataly World (Fabbrica Italiana Contadina), il parco del cibo più grande al mondo che a Bologna, disposto su un’area grande ben 10 ettari, racchiude la meraviglia della biodiversità del nostro Paese. L’iniziativa è in programma il prossimo 12 maggio, nel giorno dedicato alla Festa della Mamma. Per battere il record, anche per sfatare gli stereotipi di genere, FICO Eataly World arruolerà però sia uomini che donne, in numero uguali.

Per l’occasione, saranno presenti gli iscritti delle Cesarine (la più antica rete di cuoche casalinghe d’Italia, che conta più di 600 tra padrone e padroni di casa che aprono le porte delle loro cucine a viaggiatori curiosi), le Mariette e i Marietti di Casa Artusi (un’associazione con oltre 150 soci tra uomini e donne, nata per valorizzare la cucina di casa e le tradizioni gastronomiche popolari) e i ragazzi e le ragazze della start-up SfogliAmo (la cooperativa che gestisce il laboratorio di pasta fresca all’interno del parco tematico dedicato all’agroalimentare).

L’idea di realizzare la sfoglia fresca tirata al mattarello più grande di sempre è di Tiziana Primori, amministratore delegato di FICO Eataly World.

In alcune dichiarazioni riportate dal sito internet di FICO Eataly World, la stessa Tiziana Primori ha spiegato a proposito dell’iniziativa: «Il soffitto di cristallo, la difficoltà delle donne di arrivare al vertice delle aziende e delle istituzioni, si infrange anche rompendo gli stereotipi su quali debbano essere, invece, i lavori femminili. Vogliamo andare oltre i pregiudizi, portando a FICO persone, giovani e meno giovani, che hanno trovato nel mestiere della sfoglia una professione che è anche una passione, che racchiude le nostre tradizioni e la nostra cultura enogastronomica».

L’obiettivo di FICO Eataly World, per l’occasione, è quello di stendere ben 100 metri di pasta fresca ed entrare in questo modo nel Guinness dei Primati. Il prossimo 12 maggio, però, oltre alla sfida da record, si terrà anche una lezione sui principali ripieni delle cucine tradizionali locali di tutta Italia, da quello dei cappelletti a quello dei tortellini.

 

Pubblica un commento